La “Grande Guerra” arriva a Monza

Villa Reale: inaugurazione della mostra dello Stato Maggiore Esercito “La Grande Guerra. Fede e Valore”

3 febbraio-14 febbraio 2016

Si è tenuta ieri, 3 febbraio, al Teatrino della Villa Reale di Monza, la cerimonia di apertura della mostra itinerante dello Stato Maggiore dell’Esercito “La Grande Guerra. Fede e Valore”.

L’esposizione gratuita, approntata con il coordinamento del Comando Militare Esercito Lombardia e con la collaborazione della Prefettura di Monza, della Provincia di Monza-Brianza, del Comune di Monza, della Camera di Commercio, della Triennale di Milano e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma locali, sarà ospitata sino al prossimo 14 febbraio nel Belvedere della Villa Reale.

Inserita tra gli eventi commemorativi del Centenario della Prima Guerra Mondiale, l’esibizione interesserà l’intera penisola, e vuole ricordare il contributo di tutti i soldati, originari di ogni parte d’Italia, costretti in trincea a centinaia di chilometri dalle proprie famiglie.

La mostra, già proposta a Milano e a Lodi, sarà esposta in tutte le provincie lombarde e si concluderà a Bergamo nel settembre 2016.

L’allestimento dell’esposizione offre un percorso di visita che si snoda attraverso dei pannelli didattici approntati dall’Esercito Italiano, unitamente a documenti, stampe, fotografie, illustrazioni dell’epoca, cimeli, divise appartenenti ad archivi di istituzioni pubbliche e private locali.

 

 

Una piazza intitolata a Luca Sanna

06 – CME LOMBARDIA – INAUGURAZIONE PIAZZA PRESENTAZIONE LIBRO

Lunedì 1 febbraio, presso il comune d Pietra de’ Giorgi (PV) si è tenuta la cerimonia per intitolare una piazza del paese al Caporal Maggiore Capo Luca Sanna caduto in Afghanistan il 18 gennaio 2011.

Luca fu colpito mortalmente a Bala Murgab (Afghanistan) nello stesso attentato dove rimase gravemente ferito il cittadino vogherese Primo Maresciallo (Ruolo d’Onore) Luca Barisonzi.

La commovente cerimonia, svoltasi alla presenza delle più alte autorità civili e militari locali, ha visto la presenza del Sindaco Gianmaria Testori, del Prefetto di Pavia Erminia Rosa Cesari, e del senatore Ignazio La Russa, Ministro della Difesa all’epoca dell’attentato.

Dopo la cerimonia, al Palazzo Cusani di Milano, sede del Comando Militare Esercito Lombardia, si è tenuta la presentazione del volume “EROI IN DIVISA” scritto da Antonio Sanna, padre del Caporal Maggiore Capo Luca Sanna. Nel luglio 2015 il volume era stato presentato anche Roma presso la Sala del Refettorio della Camera dei Deputati.

Con questo volume, scritto in ottave sarde con traduzione in italiano, il sig. Antonio Sanna ha voluto rendere onore a chi, negli anni, ha sacrificato la vita per l’Italia: non solo al figlio ma anche a tutti gli altri Caduti in missione. Antonio Sanna, infatti, con il concreto aiuto della Forza Armata, è riuscito a mettersi in contatto con le altre famiglie dei militari caduti in operazioni.

Alla presentazione, introdotta dal Generale di Brigata Michele Cittadella Comandante Militare Esercito Lombardia, sono intervenuti come relatori, oltre all’autore, anche la Professoressa Paola Chiesa, docente e ricercatrice storica, il Generale di Divisione Marcello Bellacicco, Vice Comandante delle Truppe Alpine e il Generale di Corpo d’Armata Alberto Primicerj, Comandante delle Forze Operative Terrestri.

Magg. Andrea Maria Gradante

Tour Promozionale Invernale dell’Esercito a Foppolo (BG)

Tour Promozionale Invernale dell’Esercito a Foppolo (BG)

05 – CME LOMBARDIA – TOUR PROMOZIONALE INVERNALE FOPPOLO

Si è concluso con successo il Tour Promozionale Invernale dell’Esercito in Lombardia con l’ultima tappa, svolta presso gli impianti sciistici di Foppolo (BG).

Il tradizionale appuntamento sulla neve, organizzato dal Comando Militare Esercito Lombardia, ha consentito a tantissimi giovani di ottenere tutte le informazioni relative alle opportunità formative e professionali della Forza Armata.

Dopo il grande entusiasmo dei visitatori nelle tappe dei Piani di Bobbio e di Bormio 2000, anche a Foppolo centinaia di ragazzi hanno interagito con l’Info Team dell’Esercito per ricevere indicazioni utili a partecipare al concorso per l’ammissione di 140 Allievi Ufficiali al 198° corso dell’Accademia Militare di Modena. Grande interesse, da parte dei tanti genitori, anche per le Scuole Militari Nunziatella di Napoli e Teulié di Milano, i 2 “college” dell’Esercito, all’avanguardia nell’educazione dei giovani, la cui didattica mira a formare ragazzi responsabili, completi e forti di solidi strumenti culturali e sociali.

E proprio ai ragazzi e allo sport è stata dedicata l’ultima giornata del Tour dell’Esercito: domenica 31 gennaio, sulle piste Bremboski di Foppolo, si è svolta la terza gara di sci del circuito Provinciale di Bergamo e, per l’occasione, a tutti i partecipanti è stato distribuito un gadget firmato Esercito.

la Grande Guerra

comunicato stampa

La “Grande Guerra” arriva a Milano

Milano: inaugurata la mostra dello Stato Maggiore Esercito “La Grande Guerra. Fede e Valore”.

11 dicembre-17 gennaio, Sala Viscontea del Castello Sforzesco